SHOOTING FOTOGRAFICO ALESSIA


Lo stile di Alessia per questo shooting fotografico è assolutamente Rock con un Outfit dark molto elegante: tuta, giacca in pelle e nail art total black.
Trovo che l' Hairstyle scelto le doni particolarmente così come il make up e gli accessori!



VISO: Beauty Flash Balm Clarins, Fondotinta Ultra Hd Make Up For Ever, illuminante Chic & Shine Madina, Moody Blushes Face Palette, Cipria Sensai.

SOPRACCIGLIA: Perfect brown Mulac Cosmetics.

OCCHI: Matita Essence, Ombretti Givenchy e L'Orèal, Mascara Monsieur Big Lancome e ciglia finte Eylure.

LABBRA: Velvet INK Charm 09 Mulac Cosmetics.



Foto eseguite da Dèsormais Photograph




CHINOTTO DI LIGURIA ACQUA DI PARMA

Un nuovo profumo fresco e vivace, 
un viaggio sensoriale che ci porta in Liguria, immagina di passeggiare tra le coste rocciose, con alberi di chinotto e mandarino, senti il rumore del mare intorno a te il silenzio della spiaggia e il profumo delicato dei fiori, chiudi gli occhi e rilassati..
 "JUST BREATHE".


Photo: Désormais Photograph per Genny Make Up


Perfezione significa imperfezione, artigianalità, con il segno distintivo di ACQUA DI PARMA, le etichette applicate ancora oggi a mano. 
Il Packaging è essenziale in accordo con la filosofia del brand:"per esprimere eleganza bisogna togliere non aggiungere".
La linea Blu Mediterraneo è una sorta di giardino dell'Eden che rappresenta al meglio la bellezza e i profumi della natura e i sapori dell'Italia. 
Come tutte le altre profumazioni della collezione anche Chinotto di Liguria è una fragranza unisex dalle note per lo più fresche ed energizzanti:
Polpa di CHINOTTO, Mandarino, Gelsomino, Geranio, Rosmarino, Cardamomo, Patchouli e Muschio.

COULEUR CARAMEL Avant Première Base Lissante Velours

Un primer ad effetto opaco che assicura una lunga tenuta del make up. Ha una texture leggera e trasparente ed un effetto pelle vellutata, fissa il trucco e corregge gli errori.


                                                                         Ph: Désormais Photographs per Genny Make Up

Questa base contiene componenti di estratti biologici tra cui l'olio di Jojoba Bio che idrata la pelle e la rende luminosa e l'olio di Camelina ad azione lenitiva. Si può utilizzare prima dell'applicazione del fondotinta oppure dopo, soprattutto sulla la zona T se tende a lucidarsi, si può applicare anche sulle rughe di espressione per un effetto levigato.
Un' altra funzione interessante è quella di correggere gli errori, ad esempio sbavature di matita o mascara, basta applicare una piccola quantità con le dita o il pennello fino a che la macchia non scompare.
Il 100% degli ingredienti è di origine naturale. Quindi consigliato per tutte le persone attente all' INCI.
Personalmente non uso i primer tutti i giorni, però ho avuto modo di testare questo prodotto in tutte le sue funzioni. Penso sia molto comodo soprattutto per i ritocchi durante la giornata. lo applico solamente sulla zona T, dove il trucco malgrado sia a base opaca, lunga tenuta e ben fissato con la cipria, a metà giornata tende a lucidarsi. Questo problema mi si ripresenta soprattutto nei periodi caldi dove farò maggiormente uso di questo fantastico primer. 
Unica pecca? Ha una profumazione che non amo particolarmente, fortunatamente subito dopo l'applicazione tende a svanire.  
Voi conoscete Couleur Caramel? Pensate che è un brand di make up professionale molto utilizzato dai truccatori del cinema e della tv, molti attori di fiction lo richiedono, viene considerato il bio make up delle Star!

LE LIFT Masque De Nuit Récupérateur CHANEL

La maschera Le Lift ricostituente viso, collo e deccoltè riesce ad agire nella fase più importante di rigenerazione della nostra pelle: la notte, e risponde ad ogni tipo di esigenza di bellezza.
Tonicità e luminosità le potrete notare subito al risveglio, inoltre la vostra pelle apparirà più rimpolpata e le rughe levigate.
Nella sua composizione troviamo le proteine di seta, man mano con l'utilizzo si percepisce al tatto una pelle più morbida.

                                                                       Ph: Désormais Photographs per Genny Make up

Le maschere da notte sono quelle che preferisco utilizzare, soprattutto in forti momenti di stress quando la pelle è visivamente spenta e l'aspetto generale denota forte stanchezza. La mattina capita di aver meno tempo per applicare una maschera che richiede tempi di posa lunghi e alzarsi con una pelle più distesa e con il viso levigato e luminoso ci aiuta ad aver quell' effetto riposato tanto desiderato..come se avessimo fatto un sonno profondo, regolare e rigenerante!
La sua texture è in balsamo gel, impercettibile e fresca perfetta per la notte, ha un profumo delicato, una vera e propria coccola sensoriale e olfattiva, tipica del trattamento Chanel. 
Potete utilizzarla spesso se volete ottenere un'azione mirata magari in vista di un' occasione importante ma generalmente vi basterà applicarla 2 o 3 volte alla settimana.
Per le meno pigre viene consigliato un massaggio che aiuta a stimolare e riattivare il recupero notturno pizzicando la pelle con i polpastrelli su ovale del viso, guance, fronte collo e deccoltè. Infine potete effettuare movimenti avvolgenti con le mani per rilassare e lenire.
Curiose di provare l'automassaggio? Troverete le immagini e tutte indicazioni sul foglietto all'interno della confezione!
Come e quando la utilizzo personalmente? Nel metodo più veloce, stendo un velo di prodotto e lascio agire tutta la notte solo due volte a settimana in quanto la alterno con altre maschere da lasciare agire di giorno e al mio trattamento abituale sempre firmato Chanel: Hydra Beauty Micro Creme, l'avete mai provata?

IL MASCARA PERFETTO


Esiste il mascara perfetto? 

                                                                                                               (Photo di Désormais photograph per Genny Make Up)

Dopo anni di ricerca e applicazione su me stessa e su altri posso assicurarvi che ognuno vi  darà una risposta diversa a riguardo. La verità è che tutti noi abbiamo le nostre preferenze ed esigenze in base alle proprie ciglia, all'applicazione e alla rimozione del prodotto. 
La scelta del mascara può essere differente in base al momento della giornata e all'effetto drammatico o naturale che vogliamo per quel look.
Ci sono vari tipologie che ho testato maggiormente in questo periodo:

DIOR ICONIC OVERCURL
Uno tra i pochi veri efficaci contro le ciglia dritte, incurva, separa e allunga!

GENTLEMAN MULAC
Incurvante e volumizzante, nero intenso dalla fomula cremosa. Ha uno scovolino curvo, ed ha una composizione vegana.

MONSIEUR BIG LANCOME
Volume e lunghezza smisurata, quando lo applico mi chiedono ma sono tue o sono finte?!? Se avete le ciglia dritte incurvatele prima con il piegaciglie!

AQUA SMOKY LASH MAKE UP FOR EVER
Avete intenzione di commuovervi? Questo è il mascara perfetto per chi non vuole correre il rischio di sbavature e per chi non ama le texture pesanti. Non è tra i miei preferiti!

MASCARA MAGNIFIER AEGYPTIA
Uno scovolino grande, è davvero volumizzante, abbastanza scomodo per chi ha le ciglia corte, diciamo che durante l'applicazione si rischia facilmente di sporcare la palpebra.

CLINIQUE HIGH IMPACT
Ottimo per chi ha gli occhi sensibili o porta lenti a contatto, ha uno scovolino medio, con la punta più sottile, di facile applicazione e rimozione.

BETTER THEN SEX TOO FACED
Ispirato alle curve del corpo femminile con l'applicatore a clessidra. Volumizzante, incurvante, allungante sicuramente uno dei migliori che abbia provato!

PHENOMEN' EYES GIVENCHY
Applicatore sferico che permette di catturare tutte le ciglia, un mascara davvero particolare che definisce e apre lo sguardo. Io lo uso spesso per le ciglia inferiori.

Vi ricordate che vi ho parlato anche di altri mascara strepitosi nei post precedenti?
MASCARA NOIR INTERDIT DEEP BLACK GIVENCHY
DARKLOVE MASCARA CLIO MAKEUP


FRUTTA E VERDURA: PRIMAVERA

Con la primavera iniziano le belle giornate; i profumi e l'aria che si respira ci risvegliano dall'inverno appena terminato. Come anche i colori che questa stagione offre che possiamo trovare in frutta e verdura nei banchi e nei supermercati. 
La regina di questa stagione è la fragola. Gustosa, dolce è ricca di vitamina C.


Vi suggerisco anche amarene, ciliege, albicocche, kiwi (ottime riserve di vitamine), nespole, pompelmi e prugne.


Come ortaggi invece troviamo le insalate: lattuga, cicoria, rucola e valeriana.
Altri alimenti fondamentali sono gli spinaci (fonte di ferro e vitamine) e asparagi.





Anche i carciofi sono ottimi depurativi e poco calorici. Possiamo acquistare inoltre ravanelli (anch'essi ottimi per il fegato), porri, melanzane, fagioli e fagiolini. 



Vi consiglio di acquistare sempre la frutta e verdura di stagione qualitativamente migliore e preferibilmente locale a km 0 o di provenienza italia.


MAKE UP TUTORIAL #4

Ho scelto un make up che valorizza al meglio Jessica. Un look deciso che rispetta i suoi gusti, allo stesso tempo definisce lo sguardo e crea armonia cromatica in tutto il volto. 
Perfetto come trucco da serata o eventi dove non mancherà l'occasione di scattare qualche foto!


Step by Step il viso risulta più luminoso, lo sguardo viene enfatizzato, e il risultato ad effetto "WOW" è assicurato!


VISO: Fondotinta, Cipria Ultra Hd e Kit Contouring Make Up For Ever.
SOPRACCIGLIA: Matita Sopracciglia Dior.
OCCHI: Ombretto in crema Christine Nabla,Palette Different 2 e Mascara Gentlman di Mulac, Ombretto nero Givenchy, matita nera Essence.
LABBRA: Rossetto L'Oréal Color Riche e matita Mac Nightingale.


Vi è piaciuto il make up? Proverete a realizzarlo?

COME REALIZZARE UN TRUCCO BURLESQUE

Un trucco seducente, che non passa mai di moda.
Labbra color ciliegia impreziosite da glitter e sguardo magnetico, definito da uno Smokey Eyes luminoso con battiti di ciglia a ventaglio.
Un look audace che prevede una base perfetta, un make up luminoso non solo per il viso, ma anche per le zone del corpo visibili.


Un trucco glamour che non lascia niente al caso, vediamo come realizzarlo nel dettaglio.
Dopo aver idratato viso e corpo, applicate il fondotinta, definite il volto e correggete eventuali discromie. Illuminate gli zigomi e applicate un tocco di blush.
Riempite la palpebra con una matita, un matitone o un ombretto nero in crema, sovrapponete l'ombretto nero, con la tecnica layering otterrete un effetto ancora più intenso, non finisce qui, aggiungete dei glitter neri. Attenzione al fallout! Cercate di non sporcare la base, aiutatevi con una velina e/o applicate uno strato abbondante di cipria sul contorno occhi e sopra lo zigomo e poi spennellate via la polvere con il prodotto sceso.
Applicate l'eyeliner e la matita burro all'interno dell'occhio, abbondante mascara sopra e sotto e ciglia finte in perfetto stile burlesque.
Definite le labbra con una matita, applicate un rossetto super pigmentato, se preferite mat e metallizzato, il trend del momento. Dopo aver steso un velo di gloss neutro oppure glitterato dello stesso colore del rossetto, picchiettate un pizzico di glitter. Potete miscelare anche il tutto prima e aiutarvi con un pennello per la stesura.
Per completare il look applicate illuminante su decoltè, spalle e sulla zona centrale di braccia e gambe.
Questo make up è perfetto per le luci dello spettacolo, una tempesta di glitter che vi accompagna per tutto lo show, un trucco sensuale dal quale tutti resteranno ammaliati.



                                                     
Se amate i look accattivanti ma preferite lo stile elegante, mat e sofisticato in versione Diva anni 50' provate anche il trucco PIN UP!


GIVENCHY MAKE UP: TOP 4

Parliamo dei prodotti che sto usando quotidianamente, sicuramente quelli che applico maggiormente in questo periodo!
Se curiosate ciò che pubblico noterete quante volte menziono il brand sulle foto dei make up che realizzo su di me e sulle modelle.
Pensate che mi sono stati consigliati da Stefano il truccatore Givenchy, durante l'appuntamento beauty.
Siete curiosi di sapere perché mi sono innamorata di questi 4 in particolare?

                                                                                                               (Désormais Photograph per GennyMakeUp)

PRISME QUATUOR 04 IMPERTINENCE. La palette contiene quattro colori: nero, grigio, verde oro e bianco. Ombretti super luminosi e versatili. Si possono usare singolarmente su tutta la palpebra mobile o in modo strutturato per enfatizzare lo sguardo. Ad esempio il più chiaro lo applico vicino al condotto lacrimale e sotto l'arcata sopraccigliare i colori grigio e verde oro li applico come colori di transizione fino ad arrivare al nero, l'ombretto che uso maggiormente della palette!


PRISME BLUSH 06 ROMANTICA. Un duo blush e illuminante con un pack iconico caratterizzato da 4 piramidi, che ormai io ho definitivamente spianato! Ho usato tantissimo questo blush, prelevo entrambe le parti con il pennello e con un solo gesto applico il fard più scuro sullo zigomo e quello più chiaro ad effetto illuminante subito sopra. Più veloce e pratico di così?!


MASCARA NOIR INTERDIT DEEP BLACK. Un mascara ultra nero dall'applicatore innovativo, flessibile fino a 90°, dona volume e tantissima lunghezza alle ciglia. Applicato dalla base verso l'esterno apre lo sguardo e allunga la forma dell' occhio.


LE ROUGE SCULPT SCULPTIN VIOLINE 02. Pack argento rivestito di pelle nera e borchie, adoro questo stile!
Due tinte in un rossetto per un effetto ombre lips, definisce le labbra e le colora con una passata. Per una stesura ancora più precisa potete applicarlo aiutandovi con un pennello.
Tonalità di contrasto stupende, vi piace il risultato sulle labbra?


Vi svelo un segreto..Oltre la performance, sapete cosa mi fa impazzire di questi trucchi?
Il packaging lussuoso e accattivante e la profumazione!

MAKE UP TUTORIAL #3

Il trucco che ho pensato per Sara, si discosta dai look decisi e audaci che propongo solitamente. 
Credo sia fondamentale soddisfare le richieste di ogni persona, in modo tale che si senta valorizzata e a suo agio con il make up.
Siamo colpiti da make up fotografici ultra strutturati, ma nella vita di tutti i giorni vorremmo realizzare un make up in tempi rapidi, soprattutto se siamo di fretta ma vogliamo comunque sentirci bene anche di prima mattina o per andare a lavoro.


I prodotti scelti per questo look sono per la maggior parte attenti all' INCI e di medio basso prezzo.
VISO: Sublime Fondotinta Purobio, Compact Powder, blush Benecos Mallow Rose.
OCCHI: Ombretti Couture e Bon Ton Different Palette 2 Mulac, matita nera Essence, Mascara DarkLove ClioMakeUp Shop, Delineatore sopracciglia in crema Mulac.
LABBRA: Rossetto Melisandre Antos.

Vi piacerebbe riprodurre su di voi il make up che ho realizzato? Conoscete gli articoli che vi ho elencato? Quali sono i vostri preferiti?

ROSSETTI ANTOS: AMELIE, GIULIETTA E MELISANDRE

Antos Cosmesi mi ha inviato i tre rossetti creati qualche mese fa. 
Vi ricordate che vi avevo già parlato di tutti i colori della prima collezione?
In questo periodo ho avuto modo di testarli non solo su me stessa, ma anche con molte ragazze che ho truccato!

                                                                                      (Désormais Photograph per Genny Make Up)

Per Sara, la fotografa protagonista degli scatti beauty di questo periodo sul blog, ho pensato ad un trucco semplice, che la rispecchiasse e con il quale si sentisse completamente a suo agio.
Qualcosa di diverso, davvero facile e veloce da realizzare con la maggior parte di prodotti con componenti naturali.
Abbiamo giocato insieme a testare i nuovi rossetti Antos Cosmesi ed entrambe abbiamo eletto il nostro preferito. 

"Che buon profumo, ora vediamo i colori.."

AMELIE
Color Malva scuro, esalta il colore delle labbra e le idrata. 


GIULIETTA
Color rosso aranciato con riflessi corallo.
Un colore acceso che preferirei non utilizzare da solo ma miscelato a Vulcano o al prossimo che vedrete!


MELISANDRE
Borgogna con riflessi violacei, "è perfetto" abbiamo esclamato a fine sessione make up!
Questo è decisamente il colore che ha colpito maggiormente entrambe. Tra tutti quello che personalmente utilizzerò di più.


Ogni rossetto Antos è idratante, leggermente colorato, adatto a chi non ama eccedere, un tocco di colore perfetto per un look da giorno.
Non sono dei rossetti a lunghissima tenuta e richiedono ritocchi durante la giornata. Tutte le colorazioni non sbavano e se ne vanno in maniera uniforme senza aloni e macchie.
Bisogna ribadire che sono prodotti di origine vegetale, con una composizione costituita da burri (Illipè e Karitè) e oli, ad esempio Ricino e Mango con particolare attenzione quindi agli ingredienti e anche alla composizione del Packaging realizzato in PLA materiale che deriva dal mais.
A voi sono piaciuti? Quali colori preferite tra tuttala collezione?

5 REGOLE PER SAN VALENTINO

Una festa consumistica e troppo sdolcinata o un'occasione in più per festeggiare?
Se per te è semplicemente un'ulteriore scusa per uscire a cena, ti divertirai con questi semplici accorgimenti!


REGOLA n°1. Se applichi il rossetto sceglilo a lunghissima durata come i Matte Shacker di Lancome, qui nella versione rossa e fucsia.


REGOLA n°2. Scegli un outfit semplice ma intrigante, una t-shirt particolare con decori o brillantini di una nuance romantica abbinata ad una gonna o ad un pantalone elegante.


REGOLA n°3 Abbina il trucco agli accessori, magari a tema, come questi a forma di cuore di TetaShop.


REGOLA N°4. Opta per un' acconciatura semplice e naturale che ti valorizzi al meglio.



REGOLA N°5. Goditi la cena, i cuori, le rose non sono altro che un qualcosa in più di questa e altre serate che puoi organizzare tu quando vuoi, osa..in amore non esistono regole! 

BLACK SWAN


Molti di voi avranno sicuramente visto questo film uscito nel 2010 che racconta la rivalità tra due ballerine che dovranno interpretare Il Lago dei Cigni, ma soprattutto evidenzia un conflitto interiore della protagonista. Una ballerina straordinaria che punta al perfezionismo alla quale però viene richiesto di lasciarsi andare. 
Scopre così il suo lato più oscuro..


La realizzazione del make up è stata particolarmente intrigante e coinvolgente. 
Per la base ho scelto un fondotinta chiarissimo di Purobio, ho scolpito il volto con la palette Countouring di Diego Dalla Palma, ho utilizzato una Base matte bianca Nyx e Eyeliner Inglot per il trucco occhi. Ho applicato abbondante mascara Mulac e solo sulla parte finale le ciglia finte. Per le labbra invece un leggere effetto ombre lips realizzato con rossetti liquidi Mac.
Ad ogni step Giulia assomigliava sempre di più al Cigno Nero e i suoi sguardi mi hanno ricordato alcune scene del film che abbiamo voluto reinterpretare con l'aiuto di Renzo Carraro che ha saputo coglierne questi strepitosi istanti.



"L' unico vero ostacolo al tuo successo sei tu: liberati da te stessa."


"La perfezione non è soltanto questione di controllo. Si tratta anche di sapersi lasciar andare. Sorprendi te stessa e sorprenderai il pubblico!"


RICREIAMO LA MODA ANNI '80: ESAGERAZIONE E STRAVAGANZA


Alcune settimane fa la nostra Genny ha truccato Noemi con un look anni '80; quel giorno io ero sul set fotografico e, oltre ad aiutare nella scelta dei vestiti, mi sono sbizzarrita nello scegliere il sottofondo musicale.
Per realizzare questo bellissimo shooting abbiamo studiato come ricreare un look ad hoc, volete crearne uno anche voi?!
Non resta che leggere qui: tenetevi forte..



Ovviamente quegli anni rappresentano l'eccesso e la moda domina la scena con i colori fluo, le spalline e i jeans a vita alta.
La parola chiave è osare; scegliete jeans alti e a vita stretta, potete prendere spunto dal famoso modello 501 della Levi's; strizzate la vita con una cintura dalla fibbia importante e abbinate una t-shirt o una felpa meglio se infilata dentro ai pantaloni.
Se preferite potete osare ancor di più con i pantaloni ciclisti accompagnati da una gonna in tulle chiudendo l'outfit con una t-shirt larga sul punto vita che lasci scoperte le spalle.
Protagonisti degli anni '80 erano anche i fuseaux, i leggins di oggi, non neri ovviamente ma nei colori più sgargianti esistenti; potete abbinarli a una maglia bianca con maniche a pipistrello.
Per quanto riguarda gli accessori, invece, non possono mancare braccialetti orecchini e collane, più sono meglio è!
E' proprio in questi anni che c'è il boom della bigiotteria.
Mi raccomando irrinunciabili sono le fasce elastiche colorate o maxi fiocchi per adornare i capelli; questi devono essere super voluminosi e cotonati.
Ultimo tocco il trucco ma per questo dovete andare a vedere il post di Genny perché lei lo spiega molto molto bene!


Ecco un altro esempio di look in stile anni 80' con Alessia, modella per la collaborazione con Fashion Parrucchieri.


Se volete prendere spunto da alcune icone di stile basta che andiate a vedere il mondo della musica degli anni '80, la cui risonanza mediatica è amplificata dalla diffusione dei videoclip.
Madonna docet!
Sapete che vi aggiungo!? La moda di quegli anni non mi dispiace affatto!
Besos

Francesca

NON SOLO PASTA

Vorrei farvi conoscere un modo sano alternativo al semplice piatto di pasta. Esistono in commercio molti cereali e semi che possiamo usare per variare i nostri primi. Andiamo per ordine:

RISO
E' una pianta erbacea, il più consumato a livello mondiale. Nato in Cina è un ottimo alternativo per le sue proprietà altamente digeribile e regolatore della flora intestinale. Un vero e proprio depuratore per il nostro organismo. Adatto anche per chi soffre di ipertensione essendo ricco di potassio e povero di sodio. Senza glutine è ideale per chi ha intolleranze. Ha un notevole contenuto di fibra e vitamine oltre ai sali minerali. 




ORZO
Considerato il cereale più antico al mondo, ricco di sali minerali come fosforo, potassio, magnesio, ferro, calcio e zinco è un ottimo mineralizzante. Energizzante con un basso indice glicemico, si presta ottimo quello decorticato per insalate e zuppe.




FARRO
Il frumento coltivato più antico se ne parlava già dal neolitico del suo utilizzo. Il suo consumo, in crescita negli ultimi anni, favorisce un buon apporto di fibre e vitamine soprattutto quelle del gruppo B oltre ai numerosi sali minerali. Più digeribile rispetto al grano, consigliato nelle diete perché da un senso di sazietà, riduce il rischio di aterosclerosi e abbassa i livelli di colesterolo LDL e rischi cardiovascolari







Oltre a questi di cui vi ho parlato altri alimenti che vi consiglio di inserire nella vostro regime alimentare sono la QUINOA una pianta da cui si ricavano i semi, ricca di proteine e il GRANO SARACENO che non contiene glutine ed è particolarmente indicato per i diabetici.